Benvenuti nel mio piccolo spazio web, qui si parla soprattutto di cucina...ma anche di noi....del nostro mondo...di donne....

giovedì 5 gennaio 2012

Il panforte

E dire che ho un padre senese....non avevo mai  provato a fare questo dolce, ci voleva Gianni ...non ho neanche potuto scattare delle belle foto perché mi si è rotta la macchinetta fotografica e sono riuscita a salvare solo questa....comunque...è squisito...e non posso che ringraziare un grande cuoco 'striciaolo....

cutecolorsrecipeicon4.gif ingredienti:
150 g di miele millefiori
100 g di miele all'eucalipto ( la ricetta di Gianni prevede il l miele alla menta, io non sono riuscita a trovarlo)
300 g di nocciole
200 g di mandorle
600 g di canditi misti
75 g di zucchero
125 g di zucchero a velo
100 g di farina
50 g di cacao amaro
20 g di cannella
una bustina di vanillina
una tazzina d'acqua
pepe nero
ostie

Per prima cosa mettere a tostare le nocciole e le mandorle in forno a 150° per circa 10 minuti.
In una capiente ciotola unire la farina, il cacao, la cannella, il pepe nero e la vanillina e amalgamare; infine aggiungere le mandorle e le nocciole tostate e mescolare.
In un pentolino sciogliere i due diversi tipi di miele con lo zucchero semolato e lo zucchero a velo senza portare a bollore, togliere dal fuoco, unire l'acqua e mescolare bene.
Aggiungere alle farine e la frutta secca i canditi e poi il miele, amalgamare bene l'impasto.
Foderare una teglia a cerchio apribile con le ostie, versare il composto e distribuirlo bene con un cucchiaio.
Cuocere a 120° per circa 40 minuti.
Lasciar raffreddare il panforte perfettamente, consiglio di tenerlo in frigo.
Spolverare con zucchero a velo.



Fonte della ricetta: Cocogianni o cuocogianni?

10 commenti:

  1. ..non lo mangio da tantissimo e la vostra ricetta mi ha messo voglia :)
    Auguri!!

    RispondiElimina
  2. Deve essere una bontà!!!!! E' da tantissimo che non lo mangio!!!!!!
    La presenza e' ottima!!!!!!
    Bacioniiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  3. MAMMA MIA! DEVE ESSERE SQUISITO....MA SAI DOPO L'ABBUFFATA DI QUESTI GIORNI NON è CHE LO MANGEREI VOLENTIERI..(SI FA PER DIRE) BACIONI

    RispondiElimina
  4. Bellissimo, non l'ho mai preparato...mi salvo la ricetta grazie ..a presto ^_^

    RispondiElimina
  5. Che buono, il panforte mi piace un sacco. Vi rubo la ricetta e ti lascio un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. veramente bello!
    bacissimi e scusa se ti trascuro...periodaccio!

    RispondiElimina
  7. Buonoooooo!
    L'ho mangiato una sola volta...
    uno intero...
    ma un po' per volta!
    ^^

    RispondiElimina
  8. meraviglioso,Iaia!!!una vera delizia:))buona festa della Befana,cara!!baci

    RispondiElimina
  9. che buono!!!!!!!!!!!sei stata bravissima!baci

    RispondiElimina
  10. Complimenti mia cara
    io ho usato quello alla menta perché me lo avevano appena regalato ma sono sicuro che con quello all'eucalipto sia ancora meglio.
    Bacioni e ti auguro un sereno 2012

    RispondiElimina