Benvenuti nel mio piccolo spazio web, qui si parla soprattutto di cucina...ma anche di noi....del nostro mondo...di donne....

martedì 5 aprile 2011

La pizza a lenta lievitazione


Cosa significa a lenta lievitazione? Significa che questo impasto ha soli 2 g di lievito di birra e quindi ha necessità di lievitare parecchie ore.La ricetta viene dal blog "La renna in cucina"...davvero squisita!

ingredienti:
500 g di farina 0
280 g di acqua circa
1/2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
un cucchiaino di sale
2 g di lievito di birra fresco

L'autore della ricetta suggerisce di cominciare a lavorare l'impasto la mattina per la sera .Quindi, appena alzati...beh, prendete pure un caffè.....cominciate ad impastare.
Sciogliere le pochissime briciole di lievito in mezzo bicchiere d'acqua, mescolare e lasciar riposare per circa 20 minuti.
Quindi impastare tutti gli ingredienti, (se necessario aggiungere altra acqua) e formare una palla. Lasciar lievitare tutta la giornata. Nel tardo pomeriggio impastare di nuovo e lasciar lievitare ancora un paio d'ore.
Riprendere la pasta, formare delle palline (io ne ho fatte 5) e lasciar lievitare ancora un'ora.


Stendere ogni pallina per formare le pizze.
Condire a piacere, io ho preparato una classica "Napoli" con passata, mozzarella, alici e olio.






19 commenti:

  1. ..mamma mia..a quest'ora tu mi fai vedere una ghiottoneria simile!!!!!
    E' stupenda....bravissima!!!!!!!!!!!!!
    Un bacio!!!!

    RispondiElimina
  2. Tesorooooooooo slurppppppp
    Bravissima io adoro le pizze e devo provare questa versione!!
    Un baciottolo Anna

    RispondiElimina
  3. Dio che buona....come mai la pizza fa sempre scattare una voglia sovraumana di addentarla? Sarà che è mezzogiorno? Bacione, Pat

    RispondiElimina
  4. ma complimenti,Iaia^;^da provare!!!io ho provato l'impasto di Bonci,con poco lievito come il tuo tant'acqua(800 ml) ed 1 kg di farina e 24 ore in frigo.....un flop pazzesco...boh...bravisisma,cara!!anche per la perfetta sottigliezza tipica della pizza!!!baci

    RispondiElimina
  5. Sembra davvero buonissima questa pizza,come tutto il resto che ho visto!!!E poi hai un blog bellissimo!!!

    RispondiElimina
  6. Buona la pizza e molto leggera.

    RispondiElimina
  7. Che pizza ragazzi, una vera ghiottoneria!! Bravissima cara!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. Ciao cara,ma quanto e' bello il tuo blog!Ho inserito anch'io il tuo banner,a presto!!!

    RispondiElimina
  9. Le ricette con poco lievito mi interessano molto, la prossima pizza la provo così. ti faccio sapere!! brava!!

    RispondiElimina
  10. Che pizza favolosa!!! Un lievitazione molto lenta e lunga ma credo che i risultati siano strepitosi!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo e chissà che bontà. La pizza a lunga lievitazione è tutta un'altra cosa, pensa che io a volte preparo l'impasto la sera prima per la sera dopo! Un bacio.

    RispondiElimina
  12. ciao sono passata per invitarti a vedere il mio nuovo contest nella casetta di cioccolato
    http://antonella-lacasettacioccolato.blogspot.com/
    grazie ti aspetto
    antonella

    RispondiElimina
  13. Si può averne una fetta?! :) Deve essere buonissima!!! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  14. Ciao Iaia,
    una novità assolutamente da provare...
    ...firmato: un'accanita PIZZOMANE !!!!

    Un bacio!

    Maddy

    RispondiElimina
  15. ciao e grazie per essere passata dal mio blog, purtroppo non hai segnalato il nome del tuo blog e adesso sono arrivata qui per caso, spero di rivederti presto, buona serata

    RispondiElimina
  16. Meravigliosa questa pizza e poi fatta lievitare così sarà di una bontà e leggerezza unica!!

    RispondiElimina
  17. Ci avete proprio preso..questa pizza infatti è di una leggerezza unica!

    RispondiElimina