Benvenuti nel mio piccolo spazio web, qui si parla soprattutto di cucina...ma anche di noi....del nostro mondo...di donne....

sabato 30 aprile 2011

La pastiera del barattolo...e un po' mia.....





Buon pomeriggio, proseguono le mie ricette delle feste che non vi ho potuto postare nei giorni passati. La pastiera napoletana è un dolce che adoro, in genere seguo la ricetta che trovo sul barattolo del grano, ma qualche variazione per renderla personale ed unica c'è sempre...questa è la mia versione.


ingredienti:
per la frolla:
840 g di farina
340 g di zucchero
340 g di burro
5 uova
la scorza grattugiata di un'arancia
per la crema:
420 g di grano
300 g di latte
un cucchiaio di burro
700 g di ricotta
700 g di zucchero
7 uova
3 tuorli
una bustina di vanillina
due fialette di acqua di fiori d'arancio
150 g di cedro candito
per la copertura:
zucchero a velo


Preparare la crema. In un tegame mettere il grano con il latte e il burro e cuocere fino a che diventa cremoso. Lasciar freddare.
In una grossa terrina mettere tutti gli ingredienti mescolando bene, quindi unire il grano una volta freddo. Deve risultare un impasto liquido.
Preparare la frolla, mettere la farina a fontana e il burro a pezzetti, impastare bene in modo che il burro prenda tutta la farina e diventi granuloso, quindi rifare la fontana e aggiungere tutti gli ingredienti, lavorare velocemente con le punta delle dita e formare una palla che avvolgerete in carta pellicola e terrete in frigo per circa una mezz'ora.
Riprendere la frolla e rivestire gli stampi ( con questa dose ho realizzato due pastiere, una da 32 cm di diametro e l'altra da 28 ), comprese le pareti. Versare la crema liquida e con i ritagli formare delle strisce con cui farete una griglia.
Mettere in forno a 180° circa e cuocere per un'ora, o comunque fino a che si scurisce.
Una volta raffreddata cospargere con zucchero a velo.



10 commenti:

  1. Ti è venuta bellissima, brava!! Buon 1 maggio, un abbraccio, Maria Luisa

    RispondiElimina
  2. Questa pastiera ha un ottimo aspetto...bonaaaaaaaaaaaaaaaaaa (e buon primo maggio!) CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  3. Non sono un'amante dei candidi ma questa pastiera fa gola!

    RispondiElimina
  4. Bellissima l'adoro :P
    Bravissima
    Buon 1°Maggio baci baci ^_________^
    Anna

    RispondiElimina
  5. Brava Iaia una pastiera fatta ad arte!
    Ciao e buon 1° Maggio un bacione.

    RispondiElimina
  6. Mamma che bontà, un dolce ricchissimo e sostanzioso. Brava ciccia, un bacio e buon 1 maggio.

    RispondiElimina
  7. Iaiaaaa ma è deliziosa! stupenda! amo la pastiera! ormai la pasqua è passata,ma la segno per il prossimo anno! bravissima!baci e buon 1° maggio ^^

    RispondiElimina
  8. Che brava Ila!!!
    Buon 1° maggio anche a te!

    RispondiElimina
  9. E pensare che sono davvero di buona forchetta...ma la pastiera napoletana proprio non mi piace...peccato perché la tua ha proprio un bell'aspetto!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  10. @maria luisa
    @sissima
    @mary
    anna
    @pat62
    @patty
    @meg
    @angelica
    @elena
    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!

    RispondiElimina