Benvenuti nel mio piccolo spazio web, qui si parla soprattutto di cucina...ma anche di noi....del nostro mondo...di donne....

venerdì 29 giugno 2012

La torta caprese delle suore



Di ricette ce ne sono svariate..io ne ho provate tante..prese dalle riviste, dai libri o nel web...ognuno ha la sua, sono più o meno tutte uguali , ma tutte un po' diverse...tutte molto buone...ma questa non c'è che dire...a mio avviso ha una marcia in più. La ricetta me l'ha data una mia carissima amica, Stefania, la quale l'ha avuta da un signore di Capri orfano e cresciuto con delle suore nella sua isola, fin da piccolo preparava insieme a loro questa torta...e ora lui ricorda la sua infanzia con questo sapore...

 ingredienti:
5 tuorli
200 g di zucchero
300 g di burro 
3 cucchiai di farina
200 g di cioccolato fondente
200 g di mandorle
una bustina di lievito
5 albumi


Montare bene e a lungo i tuorli con lo zucchero, quindi unire il burro liquefatto e freddo.
Aggiungere con delicatezza la farina, nel frattempo fondere il cioccolato a bagnomaria e tritare le mandorle con il mixer e unire al composto.
Per finire aggiungere gli albumi montati a neve ferma e la bustina di lievito facendo attenzione ad amalgamare bene.
Versare il composto in una grande teglia imburrata e infarinata e porre in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.
Cospargere a piacere con zucchero a velo o cacao amaro secondo il vostro gusto.



10 commenti:

  1. è vero molte ricette una diversa dall'altra...questa non l'avevo mai vista in giro però...salviamola!

    RispondiElimina
  2. dimenticavo...buonissimi i germogli...e ricchi di energia...e se li fai tu sei sicura che di transgenico non c'e' nulla...mi devo perfezionare però!
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Da provare, poi il fatto che sia una ricetta delle suore mi fa pensare che sia ancora più buona.Ciao!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Iaia cercavo una ricetta di torta caprese, la tua mi ispira e quindi copio e poi la storia fa tenerezza quindi bisogna assaggiare al più presto

    RispondiElimina
  5. Ma gli albumi quando li unisci al composto? Alla fine?
    Vorrei salvarmi questa ricetta, perchè la caprese mi piace molto e conoscendo l'origine di questa torta penso che il successo sia assicurato.....non vorrei farmela fuggire :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine...ho provveduto a correggere...grazie per avermi fatto notare l'errore, ;-)

      Elimina
  6. wow , piacere di conoscerti!! devo dire che le suore si trattavano bene.Mi segno al ricetta e mi unisco ai tuoi sostenitori...A presto!!

    RispondiElimina