Benvenuti nel mio piccolo spazio web, qui si parla soprattutto di cucina...ma anche di noi....del nostro mondo...di donne....

lunedì 4 aprile 2011

Fettine panate al forno

Dopo il pranzo e i dolci della domenica vi propongo una ricetta leggera leggera, la fonte è sempre il mio ricettario di Bianca e l'autrice è Barbi. Io le ho servite con dei funghi trifolati.

ingredienti:
fettine di carne (vi consiglio il petto di pollo o tacchino)
6 cucchiai di pangrattato circa
4 cucchiai di grana grattugiato circa
sale
pepe
olio 
prezzemolo

Mettere la carne a macerare nell'olio.
Unire il pangrattato con il grana, il sale, il pepe e il prezzemolo e mescolare.


Impanare la carne sgocciolata dall'olio e porre su una teglia rivestita da carta forno.


Infornare a 180° nella parte più bassa del forno. Girare le fettine dopo i primi 15 minuti e lasciar cuocere ancora 10 minuti.
Servire calde con un contorno a piacere.

12 commenti:

  1. buoneeeeeeeeeeeee io le ho postate pochi giorni fa' :) buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma daiiii...vengo subito a vedere!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sai carissima che le faccio anche io cosi' solo non le passo nell'olio prima di panarle , da oggi faro' cosi' verranno sicuramente piu' buone e poinsi evita di friggere (cosa che odio), e sono piu' leggere!!! Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella ricettina squisita e leggera!1
    bravissima Iaia
    Un'abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  5. anch'io le faccio al forno ,pero le metto 1 ora nel latte a macerare, vengono tenerissime!!buona girnata Tittina

    RispondiElimina
  6. Grazie care...Tittina io non mangio latticini,appunto le faccio macerare nell'olio ;-)

    RispondiElimina
  7. Questo è il secondo che rende felici tutti!!!!!
    Bravissima e...un bacione enorme!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. decisamente molto light e squisite!!!brava Iaia^;* dopo l'inverno, cibi cosi' leggeri,sono d'obbligo :))un bacione cara e buona settimana!!

    RispondiElimina
  9. semplici ma tanto tanto buone!!

    RispondiElimina
  10. Ciao e grazie di essere passata dalle mie parti,cmq anch'io sono della roma certo no sfegatata ma diciamo che simpatizzo, tutto al contrario di mio marito che mi voleva cacciare di casa quando ho fatto la torta. Bella ricetta da provare..Ciao Ciao

    RispondiElimina
  11. Buonissime!!!! leggere e da leccarsi i baffi!
    baci baci

    RispondiElimina